Assicurazioni
& Pratiche automobilistiche

Assicurazioni
& Pratiche Automobilistiche

 

 

Immobili in Affitto/Vendita


 

 

 

 

 

Strutture ricettive
e Ristoranti nel Salento

Hotels

 

Agriturismo/B&B

 

Ristoranti

 

 

Eventi
nel Salento

Feste

 

Sagre

 

Concerti

 

Mostre

 

Altri

 

 

Newsletter

Iscrizione

 

Cancellazione

 

 

Link utili

Link utili

 

 

Disclaimer

Disclaimer

 

 

Dalla rubrica: Cronaca

SUL COMUNE L'OMBRA DEL DISSESTO «SERVE PIANO "LACRIME E SANGUE"»

L'ombra del dissesto sul Comune di Racale? Lo sostiene il gruppo consiliare “Xlacittànuova” che fa riferimento ad una pronuncia della ...
 

Clicca per ingrandireL'ombra del dissesto sul Comune di Racale? Lo sostiene il gruppo consiliare “Xlacittànuova” che fa riferimento ad una pronuncia della Corte dei Conti del 1° luglio scorso sui bilanci che vanno dal 2011 al 2013. Per il gruppo di minoranza sarebbero «durissime le parole dei giudici contabili che dipingono una situazione disastrosa dei conti del Comune di Racale, derivante dal passato ma che è andata peggiorando durante l’amministrazione Metallo».

Queste le contestazioni dell’organo di controllo, secondo la minoranza: «Uso spropositato dell’anticipazione di cassa; pagamento di debiti fuori bilancio senza averli prima riconosciuti; sovrastima delle entrate tributarie; poca trasparenza nella rappresentazione dei conti pubblici; inesistente lotta all’evasione fiscale. Il gruppo ha cercato invano in questi anni di porre l’attenzione su questo grande problema». E ancora: «Oggi il movimento “Xlacittànuova” prende atto con dispiacere di aver avuto ragione. Se ci fosse stata più umiltà da parte degli amministratori, forse si sarebbe potuto intervenire in anticipo. L’amministrazione ha preferito, invece, chiudersi nelle sue convinzioni e nei suoi orgogli, dimostrandosi sorda e indisponibile verso le proposta del gruppo “Xlacittànuova” che ha sempre teso la mano ed indicato soluzioni utili all’Ente e ai cittadini».

I consiglieri concludono: «Ora l’amministrazione ha 60 giorni di tempo per presentare un piano di rientro “lacrime e sangue” che copra un debito davvero sproporzionato. L’alternativa: il dissesto. Non possiamo non ricordare in questa sede l’opinione di Metallo sui conti pubblici racalini trasformatasi, repentinamente, da richiesta di dissesto - quando era consigliere di opposizione - a vanto per il risanamento finanziario dell’Ente, oggi, da sindaco».


Data: 08/07/2015.   Fonte Notizia: Attilio Palma, Nuovo Quotidiano di Puglia

www.info-salento.it                                         <<  torna indietro

 

 

Comuni della provincia di Lecce

 

 

Viaggi culturali in Puglia

Viaggi culturali in Puglia

 

 

Partners Commerciali

 

 

Shuttle/Navetta
nei comuni di ...

 

 

 

SALENTO
da scoprire ...

Monumenti del Salento