Assicurazioni
& Pratiche automobilistiche

Assicurazioni
& Pratiche Automobilistiche

 

 

Immobili in Affitto/Vendita


 

 

 

 

 

Strutture ricettive
e Ristoranti nel Salento

Hotels

 

Agriturismo/B&B

 

Ristoranti

 

 

Eventi
nel Salento

Feste

 

Sagre

 

Concerti

 

Mostre

 

Altri

 

 

Newsletter

Iscrizione

 

Cancellazione

 

 

Link utili

Link utili

 

 

Disclaimer

Disclaimer

 

 

Dalla rubrica: Turismo

TURISMO, 120 BUYER A CACCIA DI PACCHETTI

Sono 120 gli operatori turistici e gli agenti di viaggio provenienti da 37 Paesi del mondo che ...
 

Clicca per ingrandireSono 120 gli operatori turistici e gli agenti di viaggio provenienti da 37 Paesi del mondo che partecipano alla terza edizione di Buy Puglia che inizia oggi e si concluderà giovedì nei padiglioni della Fiera del Levante di Bari.

Al termine del fitto programma, nella giornata conclusiva i buyer internazionali e nazionali si confronteranno attraverso rapporti diretti con i rappresentanti di 130 imprese turistiche pugliesi, singole e associate che illustreranno agli ospiti la qualità e l’offerta delle loro strutture e definiranno gli aspetti commerciali degli accordi di utilizzo delle stesse. Il 50% dei buyer proviene da Paesi non europei.

Gli ospiti nazionali e internazionali conosceranno la Puglia tra domani e mercoledì seguendo a scelta sei diversi itinerari: Puglia Attiva, Autentica, Colorata, Magica, Romantica e Slow. Si tratta di sei percorsi tematici legati alle diverse aree turistiche della Puglia, la cui ricchezza - concetto che la Regione intende ribadire - non è data solo dal turismo balneare, ma abbraccia numerose esperienze e può contare su un’offerta sempre pii! intelligente e articolata tra natura, arte, enogastronomia, cultura e benessere.

«Il Buy Puglia è uno strumento in grado di mettere insieme risorse ed esperienze globali e di proseguire verso nuovi mercati nel lavoro di posizionamento del marchio turistico Puglia - afferma l’assessore all’industria turistica e culturale, Loredana Capone. In questa edizione grande attenzione è rivolta ai mercati esteri e ad ampio potenziale di sviluppo come quelli di Stati Uniti, Canada, Brasile e Giappone, ma anche Cina, Argentina, Emirati Arabi, Australia, Russia, Taiwan e India».

L’efficacia del Buy Puglia è confermata dagli stessi operatori turistici pugliesi che hanno partecipato alle precedenti edizioni. Il 62% di loro ha infatti dichiarato di aver avviato trattative commerciali ad un mese di tempo dall’evento.

Di Buy Puglia e di internazionalizzazione del turismo pugliese si parlerà diffusamente in un incontro con la stampa il 22 ottobre alle 11.30, nella saletta stampa di Spazio Sette alla Fiera del Levante in concomitanza con lo svolgersi degli incontri del workshop. Parteciperanno il Presidente della Regione, Michele Emiliano, l’Assessore all’industria turistica e culturale, Loredana Capone, e l’Amministratore Unico di Aeroporti di Puglia, Giuseppe Acierno.

La presenza di due aeroporti (Bari e Brindisi) e l’accordo con Ryanair che ha organizzato in Puglia due basi operative sono stati fondamentali per far crescere il numero degli arrivi di turisti, soprattutto stranieri, negli ultimi anni. Anzi, il calo dei turisti italiani negli anni di crisi è stato compensato proprio dagli stranieri.

Ryanair ha allestito 12 rotte da Brindisi verso città italiane ed europee e 20 da Bari. Tre milioni di passeggeri sui 6 milioni circa degli aeroporti pugliesi volano con Ryanair. La società Aeroporti di Puglia però è riuscita a creare le condizioni nel corso degli anni per attrarre anche altri vettori come Air Berlin, Vueling, Volotea, Transavia Wizz, Easy Jet.





Data: 19/10/2015.   Fonte Notizia: Nuovo Quotidiano di Puglia

www.info-salento.it                                         <<  torna indietro

 

 

Comuni della provincia di Lecce

 

 

Viaggi culturali in Puglia

Viaggi culturali in Puglia

 

 

Partners Commerciali

 

 

Shuttle/Navetta
nei comuni di ...

 

 

 

SALENTO
da scoprire ...

Monumenti del Salento