Assicurazioni
& Pratiche automobilistiche

Assicurazioni
& Pratiche Automobilistiche

 

 

Immobili in Affitto/Vendita


 

 

 

 

 

Strutture ricettive
e Ristoranti nel Salento

Hotels

 

Agriturismo/B&B

 

Ristoranti

 

 

Eventi
nel Salento

Feste

 

Sagre

 

Concerti

 

Mostre

 

Altri

 

 

Newsletter

Iscrizione

 

Cancellazione

 

 

Link utili

Link utili

 

 

Disclaimer

Disclaimer

 

 

Dalla rubrica: Turismo

A NATALE SI BALLA IN SPIAGGIA. LA PREFETTURA DICE SI AI LIDI

Feste di Natale e Capodanno in spiaggia per brindare al cospetto del mare d’inverno.
 

Clicca per ingrandireFeste di Natale e Capodanno in spiaggia per brindare al cospetto del mare d’inverno. Sfruttando la clemenza del clima e delle temperature tutt’altro che proibitive che offrono la possibilità agli stabilimenti di aprire i battenti in ogni periodo dell’anno. Come annunciato ora si può, sulle spiagge del Salento e di Gallipoli in particolare. E ci si mette alla prova per la nuova sfida. E con il sigillo delle massime istituzioni territoriali. Comune e Prefettura in primis, che nel rispetto dei canoni di sicurezza e legalità avallano le iniziative di destagionalizzazione concreta per creare opportunità di crescita e sviluppo del territorio.

I primi tasselli dell’innovazione e della cooperazione messi insieme dal progetto del Distretto Turistico del Salento si iniziano ad incastonare nell’attesa del banco di prova generale dell’estate 2016. A fare da traino e da pioniere, neanche a dirlo, il lido Samsara che per la prima volta porta i beach party in riva al mare a svestire i panni dell’esclusività estiva. E sarà musica e divertimento giovanile, e non solo, anche in inverno ormai inoltrato. Con la novità natalizia scandita dai “winter beach party” in programma per il 26 dicembre e il 1° gennaio prossimi sulla spiaggia del lido gallipolino, a partire dalle 12 e con ingresso gratuito. Ad animare le danze e i cocktail di buonumore l’equipe collaudata del lido gallipolino, con ospiti a sorpresa, e le inventive artistiche dei dj e vocalist Fabio Marzo, Max Baccano e Danilo Seclì. «L’idea del beach party invernale è nato dal fatto che non ci piaceva più far parlare di Gallipoli come meta turistica solo estiva - ha spiegato David Cicchella, socio del Samsara - e questa città può offrire molto sotto il profilo turistico anche in inverno aprendosi concretamente alla destagionalizzazione. E noi come Samsara abbiamo voluto fare il nostro passo decisivo con questi party invernali, tenendo conto che di fatto la nostra struttura non ha mai chiuso i battenti anche dopo l’estate. Era giusto organizzare nel periodo festivo qualcosa per cambiare le abitudini delle vacanze da vivere nel Salento anche quando tradizionalmente non si indossa il costume da bagno, ma l’aspetto interessante è che l’iniziativa ha una sua dimensione giovanile per quanto riguarda il divertimento, ma abbina anche il coinvolgimento di tutte le attività della città per la promozione delle bellezze artistiche e architettoniche e dei prodotti tipici». Prende corpo quindi la rivoluzione “copernicana” dei lidi aperti tutto l’anno sancita dal patto dei balneari con il prefetto Claudio Palomba in chiave di destagionalizzazione, coltivata dai cultori del marketing territoriale. Una rivoluzione che vede in campo, e in questo caso in spiaggia, la sinergia tra imprese virtuose e le istituzioni pronte a fare da collante e garantire i canoni di sicurezza e legalità.

Lo ha ribadito il viceprefetto Claudio Sergi, nell’incontro di presentazione all’hotel Bellavista, in rappresentanza della Prefettura e in qualità di sub commissario del Comune di Gallipoli. «Il prefetto Claudio Palomba mi ha chiesto di esprimere la sua piena condivisione su questa iniziativa - ha detto Sergi - l’obiettivo comune per garantire il massimo sviluppo operando nei crismi della sicurezza e della legalità è quello che tutte le istituzioni e tutti gli operatori del settore debbano fermarsi un attimo a pianificare, ma anche rimanere vigili e intercettare ogni segnale di sviluppo che vada a beneficio di questo territorio che ha innumerevoli potenziali ancora inespresse. Quella dei lidi aperti tutto l’anno e delle feste in spiaggia “sono iniziative che hanno come sfondo il progetto interistituzionale che ha visto la nascita, con la sottoscrizione anche di tutti i 97 Comuni salentini, del Distretto Turistico e altri protocolli e che vede il prefetto impegnato in prima persona come garante e appassionato sostenitore della crescita del territorio salentino». La nuova sfida del modello turistico made in Salento è già partita. V.Cal.



Data: 11/12/2015.   Fonte Notizia: Nuovo Quotidiano di Puglia

www.info-salento.it                                         <<  torna indietro

 

 

Comuni della provincia di Lecce

 

 

Viaggi culturali in Puglia

Viaggi culturali in Puglia

 

 

Partners Commerciali

 

 

Shuttle/Navetta
nei comuni di ...

 

 

 

SALENTO
da scoprire ...

Monumenti del Salento