Assicurazioni
& Pratiche automobilistiche

Assicurazioni
& Pratiche Automobilistiche

 

 

Immobili in Affitto/Vendita


 

 

 

 

 

Strutture ricettive
e Ristoranti nel Salento

Hotels

 

Agriturismo/B&B

 

Ristoranti

 

 

Eventi
nel Salento

Feste

 

Sagre

 

Concerti

 

Mostre

 

Altri

 

 

Newsletter

Iscrizione

 

Cancellazione

 

 

Link utili

Link utili

 

 

Disclaimer

Disclaimer

 

 

Dalla rubrica: Turismo

DUE PROGETTI PER VALORIZZARE PORTOSELVAGGIO

Nuovi progetti per incrementare un turismo sostenibile nel parco di Portoselvaggio.
 

Clicca per ingrandireNuovi progetti per incrementare un turismo sostenibile nel parco di Portoselvaggio.

Proseguono gli interventi messi in campo per valorizzare il territorio ed incrementare il turismo sostenibile e la sua destagionalizzazione nel parco naturale regionale di Portoselvaggio e Palude del Capitano, con due progetti, coordinati dalla Provincia di Lecce, che puntano a migliorare la fruibilità dei parchi e delle aree protette con interventi infrastrutturali e con la realizzazione di specifici percorsi storico-archeologici; il progetto Italia-Grecia, “Epa - Environmental Park” (a dicembre il comune di Nardò -ente gestore del parco- ha partecipato alla convention conclusiva del progetto nell’isola greca di Zante, con una delegazione guidata dall’ingegnere Antonella Fiorentino, caposervizio Ambiente) e “Live your tour (che si sviluppa nell’ambito del programma “Enpi”, European Neighbourhood and Partnership Instrument), che per il comune di Nardò, sono stati seguiti dall’assessore all’ambiente Francesca De Pace e dall’assessore alle politiche comunitarie Mino Natalizio.

Una delle novità più rilevanti che riguarda Portoselvaggio è l’utilizzo di “beacon”: si tratta di piccoli dispositivi, collocati all’interno del parco, che attraverso la tecnologia bluetooth, “dialogano” con smartphone e tablet, trasmettendo informazioni e rendendo la fruizione interattiva.

Ma non solo. Le novità riguardano anche la mobilità sostenibile interna al parco. Grazie, infatti, all’acquisto di autobus ecologici i visitatori potranno usufruire di un servizio di trasporto che consentirà gli spostamenti nelle aree e tra le aree del territorio coinvolte nel progetto.

E' prevista anche la presenza di una guida naturalistica abilitata che collaborerà nella realizzazione di percorsi turistici e visite guidate. E sarà anche possibile muoversi all’interno del parco a bordo di biciclette.


Data: 25/01/2016.   Fonte Notizia: Giuseppe Tarantino, Nuovo Quotidiano di Puglia

www.info-salento.it                                         <<  torna indietro

 

 

Comuni della provincia di Lecce

 

 

Viaggi culturali in Puglia

Viaggi culturali in Puglia

 

 

Partners Commerciali

 

 

Shuttle/Navetta
nei comuni di ...

 

 

 

SALENTO
da scoprire ...

Monumenti del Salento