Assicurazioni
& Pratiche automobilistiche

Assicurazioni
& Pratiche Automobilistiche

 

 

Immobili in Affitto/Vendita


 

 

 

 

 

Strutture ricettive
e Ristoranti nel Salento

Hotels

 

Agriturismo/B&B

 

Ristoranti

 

 

Eventi
nel Salento

Feste

 

Sagre

 

Concerti

 

Mostre

 

Altri

 

 

Newsletter

Iscrizione

 

Cancellazione

 

 

Link utili

Link utili

 

 

Disclaimer

Disclaimer

 

 

Dalla rubrica: Turismo

TURISMO, ARRIVANO I TOTEM INTERATTIVI

Porto Cesareo avrà nuovi punti informativi turistico-culturali, che si aggiungono a quelli già previsti dalla rete del Gal Terra d’Arneo.
 

Clicca per ingrandirePorto Cesareo avrà nuovi punti informativi turistico-culturali, che si aggiungono a quelli già previsti dalla rete del Gal Terra d’Arneo. L'importante attività, che rientra tra quelle realizzate dai Comuni del Consorzio nell’ambito della Misura 3.13 Azione 1, ha previsto l'incentivazione di attività turistiche, messa a bando con risorse del PSR Puglia 2007/2013. Il progetto sarà presentato al pubblico sabato prossimo, alle 18.30 presso la Biblioteca Comunale di via Cilea nel corso di una tavola rotonda sui “Nuovi itinerari turistici dal virtuale al reale”. All’incontro interverranno il sindaco di Porto Cesareo, Salvatore Albano, l’assessore alla Cultura ed all’Ambiente Paola Cazzella, motore di queste importanti attività, ed il presidente del Gal Terra d’Arneo Cosimo Durante. Gli interventi realizzati saranno curati invece dalla direttrice del Museo di Biologia, Anna Maria Miglietta, e dalla coordinatrice e regista dei contenuti multimediali di Arneopenair, Chiara Idrusa Scrimieri. In chiusura dei lavori la presentazione e la proiezione in anteprima dei video relativi agli itinerari fruibili dai totem.

Il finanziamento, pari a 114.840,00 euro, è servito per la realizzazione di interventi finalizzati alla creazione di itinerari, ed alla messa in rete del ricco patrimonio ambientale e culturale, che il Comune jonico è chiamato a preservare, gestire e promuovere, in collegamento con i territori dell’entroterra. Tante le attività avviate. Tra queste, la messa in rete di tre importanti siti di interesse turistico: la Torre Lapillo, il Museo di Biologia Marina e la sede della locale Pro Loco, e l'installazione di totem interattivi utili per consultare gli itinerari ciclo-rurale, culturali e marini. Punto di forza la realizzazione della piattaforma software con archivio di contenuti multimediali, da divulgare con l’ausilio di audio-guide, capaci di raccontare il territorio cesarino nei suoi molteplici aspetti. Le attività hanno previsto anche interventi di restauro ed allestimento di locali della torre di Torre Lapillo e l’implementazione di un sistema wifi presso il Museo di Biologia Marina “Pietro Parenzan”.

«Siamo soddisfatti del progetto, avviato nel lontano 2013 - spiega il Sindaco Salvatore Albano -. Notevoli i risultati: dal potenziamento dei punti nevralgici del territorio, alla dotazione di attrezzature digitali di ultima generazione che ci consentono la fruibilità virtuale di itinerari turistici, poi realmente percorribili sul territorio. L’invito a partecipare è rivolto a tutti, dai cittadini ai commercianti, dagli operatori turistici agli studenti, perché è fondamentale conoscere il territorio in cui si vive e si opera, non solo per un arricchimento personale, ma pure per un migliore servizio informativo da offrire ai turisti». Sulla stessa lunghezza d'onda Cosimo Durante, presidente del Gal Terra d’Arneo. «Accogliamo con orgoglio questo ulteriore intervento sul nostro territorio che completa ed arricchisce la rete dei centri informativi del Gal Terra d’Arneo, ennesima conferma del gran lavoro congiunto tra amministrazioni e Gal».


Data: 17/02/2016.   Fonte Notizia: Francesco De Pascalis, Nuovo Quotidiano di Puglia

www.info-salento.it                                         <<  torna indietro

 

 

Comuni della provincia di Lecce

 

 

Viaggi culturali in Puglia

Viaggi culturali in Puglia

 

 

Partners Commerciali

 

 

Shuttle/Navetta
nei comuni di ...

 

 

 

SALENTO
da scoprire ...

Monumenti del Salento