Assicurazioni
& Pratiche automobilistiche

Assicurazioni
& Pratiche Automobilistiche

 

 

Immobili in Affitto/Vendita


 

 

 

 

 

Strutture ricettive
e Ristoranti nel Salento

Hotels

 

Agriturismo/B&B

 

Ristoranti

 

 

Eventi
nel Salento

Feste

 

Sagre

 

Concerti

 

Mostre

 

Altri

 

 

Newsletter

Iscrizione

 

Cancellazione

 

 

Link utili

Link utili

 

 

Disclaimer

Disclaimer

 

 

Dalla rubrica: Sport

IL BENEVENTO VINCE E STACCA IL LECCE

Ci risiamo. Il Benevento vince pure a Castellammare di Stabia (secondo successo esterno di fila) e mette di nuovo la freccia in classifica.
 

Clicca per ingrandireCi risiamo. Il Benevento vince pure a Castellammare di Stabia (secondo successo esterno di fila) e mette di nuovo la freccia in classifica. I sanniti si riportano a +4 sul Lecce che la sua partita la giocherà sabato allo stadio “San Vito” contro i padroni di casa del Cosenza di mister Giorgio Roselli. Una sfida da brividi alla luce dei propositi di play off dei calabresi, partiti per conquistare una salvezza tranquilla e ora in corsa per le posizioni di vetta.

La pressione dunque torna sui giallorossi di Piero Braglia che in queste ultime settimane sono stati sempre costretti ad inseguire la capolista, con il rischio di perderla di vista. Per fortuna però capitan Papini e compagni non si sono mai persi d’animo ed hanno sempre risposto colpo su colpo. Come cercheranno di fare anche sabato pomeriggio.

Nel turno pre-pasquale, il Benevento quindi allunga di nuovo in classifica grazie anche ad un pizzico di fortuna. Che non guasta mai. Sì, perché le squadre corregionali si stanno confermando amuleti per i ragazzi di mister Gaetano Auteri che negli ultimi venti giorni hanno infilato tre successi consecutivi contro altrettante formazioni campane: il tanto discusso 6-0 alla Casertana, poi un doppio 1-0 in trasferta prima alla Paganese e poi anche alla Juve Stabia. Prima di affrontare questo trittico di partite, i sanniti avevano ottenuto due pareggi, entrambi con il punteggio di 1-1, in casa contro il Matera e poi in trasferta a Catanzaro. Nelle restanti sei giornate di campionato, la cui stagione regolare terminerà domenica 8 maggio, il Benevento giocherà tre volte in casa e altrettante in trasferta. Ecco il cammino dei sanniti da qui alla fine: Ischia (in casa), Cosenza (fuori), Catania (in casa), Martina (fuori), Lecce (in casa) e chiusura con l’Akragas (fuori).

Per il Lecce è fondamentale superare indenne lo scoglio rappresentato dal Cosenza, dopodiché la squadra di Braglia sarà chiamata ad affrontare quattro partite al Via del Mare e soltanto due in trasferta, prima a Messina e poi a Benevento. Nel Salento invece scenderanno nell’ordine Matera, Akragas, Paganese e Lupa Castelli.

Nonostante la fuga del Benevento quindi la partita per la promozione diretta in serie B è ancora aperta e il Lecce questo lo sa bene: vincedole le restanti sette partite infatti i giallorossi salentini andrebbero dritti dritti nel campionato cadetto. Certo, servirà un’impresa e i ragazzi di Piero Braglia stanno lavorando sodo per centrare il prestigioso obiettivo.


Data: 24/03/2016.   Fonte Notizia: Lino De Lorenzis, Nuovo Quotidiano di Puglia

www.info-salento.it                                         <<  torna indietro

 

 

Comuni della provincia di Lecce

 

 

Viaggi culturali in Puglia

Viaggi culturali in Puglia

 

 

Partners Commerciali

 

 

Shuttle/Navetta
nei comuni di ...

 

 

 

SALENTO
da scoprire ...

Monumenti del Salento