Assicurazioni
& Pratiche automobilistiche

Assicurazioni
& Pratiche Automobilistiche

 

 

Immobili in Affitto/Vendita


 

 

 

 

 

Strutture ricettive
e Ristoranti nel Salento

Hotels

 

Agriturismo/B&B

 

Ristoranti

 

 

Eventi
nel Salento

Feste

 

Sagre

 

Concerti

 

Mostre

 

Altri

 

 

Newsletter

Iscrizione

 

Cancellazione

 

 

Link utili

Link utili

 

 

Disclaimer

Disclaimer

 

 

Dalla rubrica: Sport

LECCE, L'ULTIMA IDEA E' PASQUALONI

Un Lecce ritoccato, ma soprattutto una squadra che cercherà di modulare meglio il credo calcistico del tecnico giallorosso Padalino.
 

Clicca per ingrandireUn Lecce ritoccato, ma soprattutto una squadra che cercherà di modulare meglio il credo calcistico del tecnico giallorosso Padalino. I primi cinque mesi di campionato hanno spinto i dirigenti giallorossi a valutare opportuni interventi nel mercato invernale dove l’arco temporale è meno lungo rispetto ai mesi caldi. Ieri sera, il Lecce pare abbia tentato di chiudere una trattativa last minute per ingaggiare il difensore Pasqualoni, 22 anni, avversario lunedì scorso nel posticipo Catanzaro-Lecce.

Da Milano, però, non sono arrivate conferme. Comunque il Lecce è riuscito a centrare gli obiettivi che aveva nel proprio mirino. Innanzitutto è arrivato un portiere, Filippo Perucchini, già noto alla piazza leccese per la sua recente militanza in giallorosso. Il Bologna, proprietario del cartellino, ha girato Perucchini al Lecce con la formula del prestito secco. A fine stagione le due società discuteranno del futuro del portiere di scuola Milan. In difesa è arrivato Agostinone, 29 anni, difensore di fascia sinistra. Il Lecce lo ha acquisito a titolo definitivo dal Piacenza. Il calciatore, che ha firmato un contratto fino al 30 giungo 2018, è una vecchia conoscenza di mister Padalino che lo ha allenato a Foggia. Anche a centrocampo il volto nuovo è solo uno ed è quello del portoghese Miguel Pedro Costa Ferreira, 25 anni. Arriva dalla serie B e dalla Virtus Entella. È una mezzala e ha già debuttato in giallorosso nel posticipo di lunedì a Catanzaro. Costa Ferreira è stato ingaggiato a titolo definitivo dal Lecce e ha firmato un contratto fino al 2019. La batteria di attacco si arricchisce della presenza di Michele Marconi, 27 anni, attaccante, che ha lasciato il girone A e l’Alessandria senza perdere quota poiché anche il Lecce è primo in classifica nel suo girone. Marconi arriva a titolo temporaneo, la società giallorossa lo ha avuto in prestito oneroso con diritto di opzione per i prossimi due anni. Dopo più di metà stagione ci sono stati anche degli addii. Partiamo proprio dall’attacco dove Antonio Vutov, giovane di belle speranze, resterà una meteora nella storia del club giallorosso. Il bulgaro, non ha trovato molto spazio ed è rientrato all’Udinese. È partito anche Persano, al Siracusa, ma in questo caso il ventenne attaccante leccese ha un biglietto di ritorno alla casa madre. Per la difesa il Lecce ha ceduto Lys Gomis alla Paganese a titolo definitivo. Via anche Freddi, con cui è stato risolto consensualmente il contratto; ha salutato anche Sergio Contessa ceduto alla Reggiana in prestito con opzione di riscatto in favore della società emiliana. Kevin Vinetot, infine, è stato ceduto in prestito al Mantova. In prestito pure i giovani Cassano (Gravina) e Capristo (Folgore Caratese).


Data: 01/02/2017.   Fonte Notizia: Tonio De Giorgi, Nuovo Quotidiano di Puglia

 

 

Comuni della provincia di Lecce

 

 

Viaggi culturali in Puglia

Viaggi culturali in Puglia

 

 

Partners Commerciali

 

 

Shuttle/Navetta
nei comuni di ...

 

 

 

SALENTO
da scoprire ...

Monumenti del Salento