Assicurazioni
& Pratiche automobilistiche

Assicurazioni
& Pratiche Automobilistiche

 

 

Immobili in Affitto/Vendita


 

 

 

 

 

Strutture ricettive
e Ristoranti nel Salento

Hotels

 

Agriturismo/B&B

 

Ristoranti

 

 

Eventi
nel Salento

Feste

 

Sagre

 

Concerti

 

Mostre

 

Altri

 

 

Newsletter

Iscrizione

 

Cancellazione

 

 

Link utili

Link utili

 

 

Disclaimer

Disclaimer

 

 

Dalla rubrica: Turismo

GALLIPOLI E PORTO CESAREO CAPITALI DEL DIVERTIMENTO

I giovani scelgono Gallipoli e Porto Cesareo. E’ nel Salento jonico il turismo più cool.
 

Clicca per ingrandireI giovani scelgono Gallipoli e Porto Cesareo. E’ nel Salento jonico il turismo più cool. I due comuni della provincia di Lecce si piazzano rispettivamente al primo e secondo posto nella classifica delle località italiane più “divertenti e giovanili” per i vacanzieri della calda stagione ma rimangono anche nella top ten delle mete più alla moda, rispettivamente al quarto e sesto posto.

A stilare la classifica è l’Osservatorio Italiano Jfc che annualmente analizza le tendenze e indica le previsioni delle vacanze al mare. Con il suo “Panorama turismo - mare Italia” ha sviluppato un modello di rilevazione scientifica altamente attendibile: lo studio “Mode, tendenze e previsioni delle vacanze al mare 2017 - La vacanza comfort zone” è stato condotto da Jfc nel periodo che va dal tre maggio al primo giugno scorsi, con rilevazioni dirette e indirette. In pratica, i dati ottenuti vengono da interviste on line e telefoniche fatte a circa tremila tra operatori del ricettivo alberghiero ed extralberghiero, tour operator nazionali, agenzie di viaggio e di affittanza, titolari di attività balneari, commerciali e ristorative, referenti di uffici Iat, referenti commerciali e/o direttori di consorzi e coop turistiche, presidenti e/o direttori di associazioni albergatori. Nella classifica di settore stilata dall’Osservatorio Italiano JFC delle destinazioni balneari, sono state prese in considerazione centosedici località turistiche del Belpaese, valutate secondo una serie di parametri.

Il Salento viene preferito realtà come Iesolo, Riccione, Cervia-Milano Marittima o Rimini, tutte in coda, in quest’ordine, alle prime due classificate pugliesi per la rilevazione delle mete più divertenti e giovanili. 6,8 la percentuale di gradimento di Gallipoli e 6,2 per Porto Cesareo. Otranto e Ugento sono gli altri comuni a comparire ma con solo lo 0,9 e 0,8 per cento. Adriatico battuto dallo ionio anche nella classifica riguardante le mete più di tendenza e alla moda. In questo caso la medaglia d’oro va a Forte dei Marmi con il 4,8 per cento di gradimento, seguita da Cervia-Milano Marittima e Riccione, a chiudere il podio. Al quarto posto arriva a Kale Polis, con un distacco minimo dalla prima, con un 4,4 per cento, seguita stretto giro da Rimini e Porto Cesareo, che si distaccano tra loro per centesimi, entrambe sono infatti al 4,3 per cento. Anche in questo caso compare Otranto, al quindicesimo posto. Sia per Gallipoli che per Porto Cesareo, una conferma nella classifica dell’Osservatorio Italiano JFC ma con un decisivo miglioramento nel piazzamento.

Secondo Jfc, gli italiani prediligono luoghi più remoti, ristorazione farm to table, relax, possibilità di vivere la spiaggia in maniera totale dalla mattina alla notte. Il 21,3% vuole vivere la spiaggia come luogo di relax assoluto. Più in generale, il mare è la destinazione di vacanza estiva scelta dal 57,2% degli italiani. Il 57,6% prenota per un periodo che va oltre una settimana e fino a due, il mese di agosto risulta favorito dal 43% e il 28,7% sceglie dove andare tramite internet. Infine, per il 73,3% che farà una vacanza in estate al mare, la scelta ricadrà su destinazioni entro i confini nazionali. Premiando, come visto, il nostro Salento.

«Sono risultati che ci ripagano del lavoro intrapreso un anno fa - dice Stefano Minerva, sindaco di Gallipoli - e questa città è riuscita a confermarsi meta per giovani senza dover far altro che mettere in moto la macchina dei controlli e della sicurezza a pieno regime, con metodo e organizzazione, a misura del carico di presenze che ha nella calda stagione. Oggi siamo una località che rivela le sue diverse attrattive, per tutti, dalle famiglie, agli amanti della cultura e dell’arte, ai giovani. Siamo anche contenti del “ticket” con Porto Cesareo, che testimonia ci sia un pezzo di costa dell’alto jonio che sta lavorando bene. Adesso, prossimo obiettivo, le cinque vele».

«Risultato direttamente proporzionale al lavoro che l’amministrazione comunale sta svolgendo per aumentare e migliorare servizi, offerte, comodità, per i turisti - dice Stefano Albano, sindaco di Porto Cesareo - e non solo mare. Abbiamo potenziato e variegato anche i percorsi disponibili in modo tale da garantire divertimento per tutte le esigenze e fasce d’età: dalle escursioni naturalistiche all’apertura di beni storico-artchitettonici come la Torre Chianca trasformata in un vero e proprio museo archeologico».


Data: 29/06/2017.   Fonte Notizia: Azzurra De Razza, Nuovo Quotidiano di Puglia

 

 

Comuni della provincia di Lecce

 

 

Viaggi culturali in Puglia

Viaggi culturali in Puglia

 

 

Partners Commerciali

 

 

Shuttle/Navetta
nei comuni di ...

 

 

 

SALENTO
da scoprire ...

Monumenti del Salento