Assicurazioni
& Pratiche automobilistiche

Assicurazioni
& Pratiche Automobilistiche

 

 

Immobili in Affitto/Vendita


 

 

 

 

 

Strutture ricettive
e Ristoranti nel Salento

Hotels

 

Agriturismo/B&B

 

Ristoranti

 

 

Eventi
nel Salento

Feste

 

Sagre

 

Concerti

 

Mostre

 

Altri

 

 

Newsletter

Iscrizione

 

Cancellazione

 

 

Link utili

Link utili

 

 

Disclaimer

Disclaimer

 

 

Dalla rubrica: Turismo

NARDO'-CORFU' IN UN'ORA CON GLI IDROVOLANTI. TRE MILIONI PER IL PROGETTO

Nardò-Corfù in un’ora a bordo dell’idrovolante.
 

Clicca per ingrandireNardò-Corfù in un’ora a bordo dell’idrovolante. Finanziato con 3 milioni di euro il progetto “Swan”, tra i primi dieci del programma Interreg Grecia-Italia, frutto di un partenariato con l’Autorità Portuale e il Comune di Corfu, l’Autorità Portuale di Taranto e i Comuni di Gallipoli e Nardò e che è stato sviluppato con il supporto dell’Aviazione Marittima e della società “Magister Ludi”.

Il progetto “Swan” mira alla realizzazione di una rete di trasporto sostenibile di idrovolanti che collegherà i siti prescelti da ciascuno dei partner. Il percorso previsto per il territorio è quello tra Taranto, Nardò, Gallipoli e Corfù con relativi scali, e ritorno. Sul territorio neretino il sito più idoneo è il tratto di costa compreso tra Santa Maria al Bagno e Santa Caterina. In particolare, è stato individuato lo specchio d’acqua prospiciente il “Pizzo dell’Aspide”, che sarà attrezzato con il pontile destinato alle operazioni di decollo e ammaraggio degli idrovolanti.

Il progetto prevede la realizzazione di un’idrosuperficie permanente, con un tipico pontile per l’approdo a terra, e uno spazio in cui i mezzi possono avvicinarsi alla costa e attraccare come normali imbarcazioni anche per il carico e scarico passeggeri. Poi una barca di appoggio per garantire l’assistenza e la sicurezza delle operazioni, una superficie a terra con struttura di ricevimento passeggeri, uffici, primo soccorso, servizi igienici e servizi di ristorazione. I mezzi che saranno impiegati (a bassissimo impatto ambientale perché dotati di motori che bruciano il 100% del carburante utilizzato, con un ridotto livello di inquinamento acustico) consentiranno il trasporto di massimo 15 passeggeri per tratta più bagagli, secondo la normativa di riferimento, e viaggeranno a una velocità di crociera di circa 280 chilometri l’ora.

Le amministrazioni territoriali coinvolte puntano ad attivare il servizio per la prossima estate. Il prossimo passo saranno le procedure di evidenza pubblica per la realizzazione e la gestione dei siti e dei servizi collegati. I tre scali interessati dovranno, necessariamente, essere pronti e allineati perché la tratta Taranto-Nardò-Gallipoli-Corfù possa essere operativa. In ogni caso, al massimo per la stagione estiva 2019 il collegamento aereo con la Grecia ci sarà. «È un progetto lungimirante -spiega il sindaco Pippi Mellone - che ci consente di puntare con decisione alle rotte del turismo internazionale. Con gli idrovolanti la Grecia, una delle mete estive predilette dagli italiani, sarà a un’ora di volo da noi. E, naturalmente, anche la nostra città e tutto il Salento saranno a portata di volo per chi, dalla Grecia, sceglierà di aggiungere il nostro territorio alla sua vacanza. In modo facile, comodo e rapido. Consideriamo il finanziamento non un approdo, ma un punto di partenza, perché abbiamo il dovere adesso di lavorare perché Nardò, grazie allo scalo degli idrovolanti, diventi crocevia di altri collegamenti su terra. Ci giochiamo una carta clamorosa sulla partita dei trasporti, che vede il Salento e la Puglia vistosamente in difficoltà. Ma lo sviluppo della città passa inevitabilmente da queste cose. Ringrazio l’ingegnere Gianluca Manieri per il prezioso supporto tecnico e l’ex assessore Graziano De Tuglie, che per primo ha creduto in questa opportunità”.

Per l’assessore al Turismo, Giulia Puglia «con il progetto Swan cogliamo un’opportunità eccezionale, ma ora bisogna rientrare nei percorsi di un adeguato sistema di trasporti».



Data: 10/11/2017.   Fonte Notizia: Giuseppe tarantino, Nuovo Quotidiano di Puglia

 

 

Comuni della provincia di Lecce

 

 

Viaggi culturali in Puglia

Viaggi culturali in Puglia

 

 

Partners Commerciali

 

 

Shuttle/Navetta
nei comuni di ...

 

 

 

SALENTO
da scoprire ...

Monumenti del Salento