Assicurazioni
& Pratiche automobilistiche

Assicurazioni
& Pratiche Automobilistiche

 

 

Immobili in Affitto/Vendita


 

 

 

 

 

Strutture ricettive
e Ristoranti nel Salento

Hotels

 

Agriturismo/B&B

 

Ristoranti

 

 

Eventi
nel Salento

Feste

 

Sagre

 

Concerti

 

Mostre

 

Altri

 

 

Newsletter

Iscrizione

 

Cancellazione

 

 

Link utili

Link utili

 

 

Disclaimer

Disclaimer

 

 

Dalla rubrica: Cronaca

NOTTE DI LUCE NEL BORGO DI SPECCHIA

Brilla il borgo di Specchia nel giorno di Santa Lucia, festeggiata come emblema della luce che ha il sopravvento sul buio.
 

Clicca per ingrandireBrilla il borgo di Specchia nel giorno di Santa Lucia, festeggiata come emblema della luce che ha il sopravvento sul buio. Domani sera nel piccolo centro del Capo di Leuca sarà la musica a farsi portavoce di tradizione per celebrare la santa originaria di Siracusa. Dalle 19.30 avrà inizio “La Notte della Luce”, in piazza del Popolo, sulla scena della Chiesa Madre di Specchia, di fronte al caratteristico Castello Risolo, con la partecipazione del coro gospel A.M. Family, diretto da Elisabetta Guido, degli “Zampognari del Salento” e della cantante di tradizione Enza Pagliara.

Il nome Lucia deriva dal latino “lux” e significa, appunto, luce. La giornata di domani è legata ai festeggiamenti pagani del solstizio d’inverno, che prima della riforma del calendario di Papa Gregorio XIII cadeva proprio il 13 dicembre. Il calendario gregoriano, togliendo 10 giorni di sfasatura accumulati negli oltre 10 secoli precedenti, fece passare il solstizio al 21-22 dicembre ma la festa della Santa rimase sempre il 13.

L’appuntamento di domani è organizzato dall’opificio Erboristico Sandemetrio di Specchia e presentato dalla giornalista Cecilia Leo.

Filo conduttore sarà la musica, partendo da quella legata al repertorio “spiritual” e “gospel” che, sia in versione originale che riarrangiata, proporrà il coro gospel A.M. Family, accompagnato al pianoforte dal maestro Carla Petrachi. Si tratta di una formazione di circa 35 elementi con oltre 15 anni di vita alla spalle e tante esperienze su palchi di prestigio. Direttrice e preparatrice vocale è Elisabetta Guido.

Significativo sarà poi l’intervento degli “Zampognari del Salento”, frutto del progetto “Marasia” il cui scopo è quello di trasmettere la passione per la cultura e la tradizione popolare Lucana, portando ovunque la magia delle zampogne nei costumi tipici degli zampognari.

Altra grande protagonista della serata, Enza Pagliara, tra le voci più significative della tradizione musicale salentina e rappresentative del congiungimento tra il passato della tradizione e il presente della ricerca.

“La Notte della Luce” sarà occasione inoltre per ammirare la bellezza di Specchia, centro riconosciuto tra i Borghi più belli d’Italia che ha saputo valorizzare i suoi tesori, con un’attenta rivalutazione del patrimonio architettonico e di archeologia industriale, recuperando i vecchi frantoi ipogei e le costruzioni originarie, facendo del borgo antico un caratteristico albergo diffuso, tra i primi esempi in Italia.




Data: 12/12/2017.   Fonte Notizia: Nuovo Quotidiano di Puglia

 

 

Comuni della provincia di Lecce

 

 

Viaggi culturali in Puglia

Viaggi culturali in Puglia

 

 

Partners Commerciali

 

 

Shuttle/Navetta
nei comuni di ...

 

 

 

SALENTO
da scoprire ...

Monumenti del Salento