Assicurazioni
& Pratiche automobilistiche

Assicurazioni
& Pratiche Automobilistiche

 

 

Immobili in Affitto/Vendita


 

 

 

 

 

Strutture ricettive
e Ristoranti nel Salento

Hotels

 

Agriturismo/B&B

 

Ristoranti

 

 

Eventi
nel Salento

Feste

 

Sagre

 

Concerti

 

Mostre

 

Altri

 

 

Newsletter

Iscrizione

 

Cancellazione

 

 

Link utili

Link utili

 

 

Disclaimer

Disclaimer

 

 

Dalla rubrica: Cronaca

CUTROFIANO E' "CITTA' DELLA CERAMICA" PREMIATA UN'ANTICA ARTE ARTIGIANALE

Cutrofiano è “Città della ceramica”. Il prestigioso riconoscimento gli viene assegnato dall’Associazione italiana delle città della ceramica (Aicc).
 

Clicca per ingrandireCutrofiano è “Città della ceramica”. Il prestigioso riconoscimento gli viene assegnato dall’Associazione italiana delle città della ceramica (Aicc). Tanto più importante se si pensa che, in tutta Italia sono appena 40 i comuni che possono fregiarsi di tale marchio. In Puglia, in particolare, solo tre: solo Grottaglie & Laterza, oltre a Cutrofiano.

L’orgoglio per il risultato raggiunto lo esprime il sindaco della cittadina, Oriele Rolli. «Come amministrazione comunale - dichiara il sindaco, Oriele Rolli - vogliamo ringraziare il senatore, Stefano Collina, presidente dell’Associazione europea “Città della Ceramica (Aeucc)”, Massimo Isola e Giuseppe Olmeti, rispettivamente presidente e segretario dell’omonima associazione, che hanno ratificato l’ingresso del paese nel contesto nazionale, assieme ad Antonio Coli, del luogo, presidente nazionale della categoria Ceramica di Confartigianato imprese, nonché membro del Consiglio nazionale Ceramico, presso il Ministero dello Sviluppo economico. Un ringraziamento particolarmente sentito è stato indirizzato alla viceministro allo Sviluppo economico, Teresa Bellanova, che ha dimostrato grande attenzione verso le nostre istanze e soprattutto - continua il primo cittadino - ad Enzo Ligori e Totò Matteo, i quali hanno, di fatto, contribuito in maniera determinante al raggiungimento di questo ambizioso obiettivo, grazie al loro apporto altamente professionale nella redazione delle relazioni tecniche».

Entusiasta l’assessore alle Attività produttive, Tommaso Campa, che ha seguito l’intero percorso, sia politico sia burocratico. «Non si tratta di un punto di arrivo ma di una ripartenza più sostenuta», dichiara, e chiede l’apporto di tutti gli operatori ed artigiani del settore. Auspica, infine, «collaborazione, fra questi e le istituzioni, consapevoli dell’importanza dell’evento: Cutrofiano, ora, è a tutti gli effetti centro visibile, in un circuito culturale e turistico di ampio respiro». Il percorso che ha portato all’attuale riconoscimento è iniziato alcuni anni fa con la presentazione di un progetto di rilancio della locale maiolica, ricorda Campa: «Oggi registriamo un risultato di assoluto rilievo, che apre nuove prospettive all’intera economia locale».

Intanto prosegue, con grande successo, la mostra nazionale itinerante “Grand tour - Alla scoperta della ceramica classica italiana” che sarà ospitata sino al 7 gennaio, nella chiesa «Congrega dell’Immacolata», ubicata in pieno centro storico ed espone manufatti unici realizzati secondo i principi artistici e formali dell’artigianato artistico di antica fattura. F.Dur.



Data: 19/12/2017.   Fonte Notizia: Nuovo Quotidiano di Puglia

 

 

Comuni della provincia di Lecce

 

 

Viaggi culturali in Puglia

Viaggi culturali in Puglia

 

 

Partners Commerciali

 

 

Shuttle/Navetta
nei comuni di ...

 

 

 

SALENTO
da scoprire ...

Monumenti del Salento