Assicurazioni
& Pratiche automobilistiche

Assicurazioni
& Pratiche Automobilistiche

 

 

Immobili in Affitto/Vendita


 

 

 

 

 

Strutture ricettive
e Ristoranti nel Salento

Hotels

 

Agriturismo/B&B

 

Ristoranti

 

 

Eventi
nel Salento

Feste

 

Sagre

 

Concerti

 

Mostre

 

Altri

 

 

Newsletter

Iscrizione

 

Cancellazione

 

 

Link utili

Link utili

 

 

Disclaimer

Disclaimer

 

 

Dalla rubrica: Cronaca

NIENTE PARTY, IL SAMSARA EMIGRA A RICCIONE

Nella migliore delle ipotesi si tratterà di un anno di stop: niente slitta sulla battigia, né brindisi augurale con i giubbotti e i cappellini di Babbo Natale in testa.
 

Clicca per ingrandireNella migliore delle ipotesi si tratterà di un anno di stop: niente slitta sulla battigia, né brindisi augurale con i giubbotti e i cappellini di Babbo Natale in testa. Almeno per quest’anno - ammesso che il ricorso abbia esito positivo - il Salento dovrà rinunciare ai tradizionali beach party di Natale e Capodanno, ormai un marchio di fabbrica del Samsara di Gallipoli. La festa si sposta a Riccione, dove i titolari dello stabilimento hanno aperto proprio quest’anno la seconda succursale (dopo il Samsara deluxe di Budva, in Montenegro) di quello che è ormai diventato un brand.

«Quest’anno le feste di Natale e Capodanno - spiega David Cicchella, uno dei tre soci del lido - nostro malgrado si terranno nella sede di Riccione. Eravamo quasi pronti per il tradizionale scambio di auguri in riva al mare a Gallipoli; l’impianto non era ancora stato smontato proprio in previsione dei beach party invernali, la struttura è ancora lì. E avevamo mosso i primi passi per fare un accordo con il parcheggio di Baia Verde per consentire ai clienti di arrivare in spiaggia anche se il litorale è interessato dai lavori. Ma ci siamo dovuti fermare: quest’anno festeggeremo altrove, speriamo di tornare a casa presto, per continuare il percorso che ci ha portato fino a qua».

Lo staff del Samsara - dj e vocalist - si sposta quindi in Romagna. Qui è previsto il tradizionale beach party pomeridiano che parte alle 17, si terrà sul terrazzo dello stabilimento e vedrà in consolle il dj Ale Neri. La sera di San Silvestro, invece, cenone sul tema “Paris in love” e after-show con ospiti a sorpresa.

In Romagna il Samsara, che ha da poco chiuso la sua prima stagione, è stato accolto molto bene. «Il Samsara - ha avuto modo di dire il sindaco di Riccione, Renata Tosi - ha effettuato un marketing corretto, qui è molto conosciuto e ci permette di arricchire l’offerta; ci stanno aiutando anche per la riqualificazione con un target altissimo e la struttura insieme ad altri locali aprirà l’8 dicembre. Abbiamo concesso 120 giorni di eventi, non solo come ristorazione, ma anche come divertimento».

In particolare, così come è stato anche per Gallipoli dal 2009 ad oggi, in Romagna si apprezza il ritorno in termini turistici e di immagine portati da un marchio ormai noto in tutta Italia. «Il target che ama divertirsi in maniera sana, positiva, ballando anche di giorno piuttosto che la notte - aveva detto la sindaca - è particolarmente interessante. Come amministrazione effettuiamo controlli rigidi sia dal punto di vista dell’osservanza del regolamento e la vigilanza dell’area stessa. Facciamo periodicamente riunioni con i titolari dei locali e delle forze dell’ordine e discipliniamo in maniera puntuale la cosa».

Sul Samsara di Gallipoli - e sui suoi affollatissimi beach party - pende ora la spada di Damocle del Comune, che ha determinato la decadenza della licenza e lo sgombero dell’arenile entro il 23 gennaio. Resta sempre la possibilità di incontrare lo staff in giro per le discoteche di tutta Italia. V.Bla.




Data: 19/12/2017.   Fonte Notizia: Nuovo Quotidiano di Puglia

 

 

Comuni della provincia di Lecce

 

 

Viaggi culturali in Puglia

Viaggi culturali in Puglia

 

 

Partners Commerciali

 

 

Shuttle/Navetta
nei comuni di ...

 

 

 

SALENTO
da scoprire ...

Monumenti del Salento