Assicurazioni
& Pratiche automobilistiche

Assicurazioni
& Pratiche Automobilistiche

 

 

Immobili in Affitto/Vendita


 

 

 

 

 

Strutture ricettive
e Ristoranti nel Salento

Hotels

 

Agriturismo/B&B

 

Ristoranti

 

 

Eventi
nel Salento

Feste

 

Sagre

 

Concerti

 

Mostre

 

Altri

 

 

Newsletter

Iscrizione

 

Cancellazione

 

 

Link utili

Link utili

 

 

Disclaimer

Disclaimer

 

 

Dalla rubrica: Cronaca

LEONARDO E LE SUE MACCHINE

A Palazzo Marchesale le creazioni di Giuseppe Manisco.
 

Clicca per ingrandireLeonardo Da Vinci nella Città del Galateo. Palazzo Marchesale (nel suo frantoio semi-ipogeo) ospita la mostra delle Macchine del genio del Rinascimento.

A partire da luglio 2009 l'Associazione CREATTIVA-mens di Galatone organizza e gestisce le tappe di un tour di successo di cui è protagonista, appunto, la collezione di macchine di Leonardo da Vinci, interpretate e realizzate dal talentuoso cittadino galateo Giuseppe Manisco. Una mostra che ha girato tanto. Dal Castello di Acaya a quello di Argirocastro in Albania (patrimonio mondiale Unesco), dalla suggestiva Chiesa di San Sebastiano, nel cuore di Lecce, al villaggio rinascimentale di Roca Nuova, dalla Rocca Sanvitale di Sala Baganza (Parma) fino al prestigioso Centro Leonardo da Vinci di Montreal, in Canada.

L’artista galateo, cui è stata conferita la Laurea Honoris Causa per la sua passione e dedizione agli studi vinciani, è autore di più di ottanta splendide macchine, in gran parte in scala reale, tratte dai disegni del genio fiorentino. Con estrema cura, derivante dallo studio meticoloso ed approfondito dei progetti leonardiani, il Manisco se ne è fatto interprete umile ed appassionato, riproponendo in prima persona alle migliaia di visitatori un percorso unico, tra principi fisici, applicazioni belliche, curiosità ed aneddoti di una vita eccezionale, spesa ad indagare i segreti dell’universo.

La nutrita collezione è stata realizzata seguendo scrupolosamente le indicazioni dello scienziato e artista, applicando rigorosamente le tecniche del tempo. Per questi motivi la rassegna ha attratto più di 50.000 visitatori, tutti stregati dalle suggestive opere, dalle avvincenti storie narrate proprio dall’interprete Manisco e dagli istruttivi laboratori didattici rivolti alle scolaresche per produrre sapone e carta, ma anche per addentrarsi nelle applicazioni dell’ottica, della statica e della meccanica. La mostra “Leonardo Da Vinci nella Città del Galateo” rappresenta un viaggio avvincente tra macchine della “Guerra”, della "Tecnologia”, della “Scienza” e dell’“Architettura”. Opere che hanno già meritato l’attenzione delle telecamere di Rai 3 in un servizio curato da Marcello Favale e di quelle di Rai 2 in un servizio a cura di Lino Lombardi.

Il percorso espositivo prevede: più di 80 Macchine di Leonardo Da Vinci, corredate da didascalie illustrative; fedelissime riproduzioni a sanguigna dei più affascinanti disegni di Leonardo; riproduzioni a stampa dei dipinti e dei disegni più famosi; il percorso “Leonardo tattile”, con didascalie in braille e possibilità di toccare il frutto del genio fiorentino (per visitatori non vedenti).

Questi i giorni e gli orari di apertura. Domenica e festivi: dalle 10 alle 12.30 e dalle 16.30 alle 19.30. Mercoledì e sabato dalle 16.30 alle 19.30. Aperture straordinarie per gruppi e scolaresche tutti i giorni (prenotazione obbligatoria). Biglietto d’ingresso: 5 euro da 15 a 65 anni; 4 euro da 6 a 14 anni, over 65 e gruppi oltre 25 persone; 3 euro studenti in visita scolastica. Ingresso libero per bambini fino a 6 anni, disabili e accompagnatori.

Per informazioni e prenotazioni: associazione CREATTIVAmens (389/5819972; creattivamens@gmail.com).




Data: 25/01/2018.   Fonte Notizia: Nuovo Quotidiano di Puglia

 

 

Comuni della provincia di Lecce

 

 

Viaggi culturali in Puglia

Viaggi culturali in Puglia

 

 

Partners Commerciali

 

 

Shuttle/Navetta
nei comuni di ...

 

 

 

SALENTO
da scoprire ...

Monumenti del Salento