Assicurazioni
& Pratiche automobilistiche

Assicurazioni
& Pratiche Automobilistiche

 

 

Immobili in Affitto/Vendita


 

 

 

 

 

Strutture ricettive
e Ristoranti nel Salento

Hotels

 

Agriturismo/B&B

 

Ristoranti

 

 

Eventi
nel Salento

Feste

 

Sagre

 

Concerti

 

Mostre

 

Altri

 

 

Newsletter

Iscrizione

 

Cancellazione

 

 

Link utili

Link utili

 

 

Disclaimer

Disclaimer

 

 

Dalla rubrica: Sport

VENTI... DI SERIE B L'IMBATTIBILITA' FA SOGNARE LECCE

Nel Salento torna a farsi sentire il dolce profumo della serie B.
 

Clicca per ingrandireNel Salento torna a farsi sentire il dolce profumo della serie B. È vero, mancano ancora tredici partite al termine della stagione regolare per cui tutto può ancora accadere, è altrettanto vero però che ci sono tutti i presupposti affinché il popolo salentino possa cullare il sogno del ritorno nel calcio che conta dopo tanti anni vissuti nell’inferno della serie C.

A testimoniarlo sono i numeri: il Lecce è in serie positiva da venti giornate nel corso delle quali la squadra giallorossa ha conquistato 48 punti, frutto di 14 vittorie e 6 pareggi. Un ruolino di marcia invidiabile che ha permesso a capitan Lepore e compagni di isolarsi in testa alla classifica del girone C di serie C con quattro punti di vantaggio sul secondo posto, occupato dal Catania, e addirittura dodici sul Trapani, terzo in classifica ma con una gara in meno rispetto alle due battistrada.

C’è poi il record di imbattibilità del tecnico Fabio Liverani, subentrato in corsa al dimissionario Robertino Rizzo, sostituito in occasione della gara casalinga contro il Rende dal vice Maragliulo e dal collaboratore Morello. L’unica sconfitta in campionato subita in questa stagione dal Lecce risale infatti alla terza giornata del girone di andata, 3-0 al “Massimino” a favore del Catania di Cristiano Lucarelli. E quella è stata anche l’ultima gara giocata sotto la guida tecnica di Rizzo.

Con l’avvento di Liverani, il Lecce ha voltato pagina collezionando successi a ripetizione che l’hanno spinto al comando della classifica. E c’è un altro aspetto che lascia ben sperare per il prosieguo della stagione: ora il Lecce sa vincere pure in maniera sporca, una qualità che appartiene soltanto alle grandi squadre. Perché, vale la pena ricordare, vincere in maniera sporca è sintomo di testa solida e di grande personalità.

Come è accaduto ad esempio domenica scorsa contro il Catanzaro, una gara che il Lecce ha avuto la forza di riprendere in mano dopo aver sofferto l’ottima organizzazione tattica degli avversari che anziché fare le barricate hanno deciso di giocarsi la partita a viso aperto. E poi, va detto, il Lecce dispone di individualità in grado di risolvere le partite in qualsiasi momento. Un’altra arma in più da sfruttare nella corsa per l’unico posto al sole che dà diritto alla promozione diretta in serie B.



Data: 06/02/2018.   Fonte Notizia: Lino De Lorenzis, Nuovo Quotidiano di Puglia

 

 

Comuni della provincia di Lecce

 

 

Viaggi culturali in Puglia

Viaggi culturali in Puglia

 

 

Partners Commerciali

 

 

Shuttle/Navetta
nei comuni di ...

 

 

 

SALENTO
da scoprire ...

Monumenti del Salento