Assicurazioni
& Pratiche automobilistiche

Assicurazioni
& Pratiche Automobilistiche

 

 

Immobili in Affitto/Vendita


 

 

 

 

 

Strutture ricettive
e Ristoranti nel Salento

Hotels

 

Agriturismo/B&B

 

Ristoranti

 

 

Eventi
nel Salento

Feste

 

Sagre

 

Concerti

 

Mostre

 

Altri

 

 

Newsletter

Iscrizione

 

Cancellazione

 

 

Link utili

Link utili

 

 

Disclaimer

Disclaimer

 

 

Dalla rubrica: Sport

E' UN LECCE OFFENSIVO E PALOMBI E' IN VETTA

Con il passare delle giornate e con l’aumento del minutaggio nelle gambe dei calciatori la fase offensiva del ...
 

Clicca per ingrandireCon il passare delle giornate e con l’aumento del minutaggio nelle gambe dei calciatori la fase offensiva del Lecce diventa camaleontica ma inizia a poggiare sulle solide basi di attaccanti capaci di incidere in tutti i momenti della gara.

Nelle prime giornate si notava una sterilità delle punte ma bisognava tener conto di due fattori: l’assenza perdurata di Palombi alle prese con un infortunio rimediato dopo il gol contro la Feralpisalò in Coppa Italia e la forma non ottimale di La Mantia che ancora oggi, forse, non ha i 90 minuti nelle gambe a causa di una preparazione a singhiozzo dovuta alla lunga ed estenuante trattativa tra Lecce e Virtus Entella.

E quindi ci avevano pensato Falco e Mancosu con due gol a testa e Fiamozzi col gol fortuito contro il Benevento a rimpolpare la classifica marcatori ma contro il Venezia sono arrivati i primi due squilli di tromba di Palombi, ormai pronto e con le noie dell’infortunio alle spalle, che ha siglato la sua prima doppietta in giallorosso per ripetersi poi prepotentemente ed egoisticamente a Livorno, con altri due gol da bomber vero; ed anche La Mantia si è sbloccato spolverando un colpo del suo repertorio, il colpo di testa.

Conti alla mano questo Lecce ha segnato 10 gol: 2 sono di Falco e Mancosu, 1 di Fiamozzi e La Mantia e poi, in vetta alla classifica dei marcatori c’è Simone Palombi, 22 anni, di Tivoli, arrivato dalla Lazio a titolo temporaneo, con diritto di opzione e contro opzione. E per lui la trattativa si farà serrata ma è ancora presto per pensarci, ora è tempo di continuare a stupire in campo.

Dieci gol quindi in cinque gare con una media precisa di due gol a partita, non male per una neopromossa che punta ad una salvezza tranquilla, solo Verona con 12 gol e Benevento con 11 hanno fatto meglio per ora.



Data: 27/09/2018.   Fonte Notizia: TrNews

 

 

Comuni della provincia di Lecce

 

 

Viaggi culturali in Puglia

Viaggi culturali in Puglia

 

 

Partners Commerciali

 

 

Shuttle/Navetta
nei comuni di ...

 

 

 

SALENTO
da scoprire ...

Monumenti del Salento