Assicurazioni
& Pratiche automobilistiche

Assicurazioni
& Pratiche Automobilistiche

 

 

Immobili in Affitto/Vendita


 

 

 

 

 

Strutture ricettive
e Ristoranti nel Salento

Hotels

 

Agriturismo/B&B

 

Ristoranti

 

 

Eventi
nel Salento

Feste

 

Sagre

 

Concerti

 

Mostre

 

Altri

 

 

Newsletter

Iscrizione

 

Cancellazione

 

 

Link utili

Link utili

 

 

Disclaimer

Disclaimer

 

 

Dalla rubrica: Cronaca

NUOVA RACCOLTA PORTA A PORTA IN NOVE COMUNI. DAL 21 GENNAIO PARTE IL SERVIZIO DELL'ARO6

E’ stato comunicato l’avvio, a partire dal prossimo 21 gennaio, del nuovo sistema avanzato di raccolta dei rifiuti urbani nei nove comuni dell’Aro Lecce 6 di cui è capofila la città di Nardò.
 

Clicca per ingrandireE’ stato comunicato l’avvio, a partire dal prossimo 21 gennaio, del nuovo sistema avanzato di raccolta dei rifiuti urbani nei nove comuni dell’Aro Lecce 6 di cui è capofila la città di Nardò. Partendo dell’esperienza già avviata con l’attuale servizio, come annunciato in questi mesi, ci saranno alcuni cambiamenti in particolare per la raccolta differenziata, con la distribuzione, che prosegue in questi giorni, delle nuove attrezzature, un nuovo calendario di raccolta e la rilevante aggiunta della separazione della frazione organica, quindi dell’umido. Aumenteranno anche le opportunità di conferimento, grazie ad una serie di nuovi ecocentri e centri di raccolta, anche mobili, legati all’ambito di raccolta ottimale. Il nuovo sistema avanzato di gestione dei rifiuti urbani sarà attuato dall’associazione temporanea d’impresa, costituita dalle ditte Bianco Igiene Ambientale, Gial Plast e Armando Nuccio, a cui è stato affidato l’appalto del gestore unico dell’Aro 6 per nove anni e che oltre al Comune di Nardò interessa anche i territori comunali di Alezio, Aradeo, Collepasso, Galatone, Neviano, Sannicola, Seclì e Tuglie e un bacino di utenza complessivo di oltre 90 mila abitanti. Le utenze domestiche complessive interessate sono 46.308 a cui si aggiungono 4.470 non domestiche.

Da un paio di mesi sono stati attivati in ogni comune gli infopoint che funzionano dal lunedì al sabato, anche come punti di distribuzione della nuova attrezzatura per il conferimento dei rifiuti e di informazione sul nuovo calendario della raccolta. A partire da lunedì 21 gennaio, e con la conferma che sarà ratificata con ulteriori comunicazioni ufficiali da parte dei Comuni, l’Aro6 ha già stabilito l’avvio del nuovo servizio che per le utenze domestiche prevede tre giorni di raccolta dell’organico o umido (con bidone marrone), nei giorni di lunedì, mercoledì e venerdì; uno per plastica e metalli insieme (con bidone giallo), il martedì; uno per la carta e cartone (con bidone blu), il giovedì. E ancora il vetro, (con bidone verde), il primo, terzo e quinto giovedì del mese e, in alcuni comuni, da giugno a settembre, tutti i giovedì; uno per il non riciclabile (con bidone grigio), il sabato. Sarà così per tutti i comuni dell’Ambito di raccolta tranne che per Alezio, il cui calendario prevede invece nello specifico la raccolta dell’organico nei giorni di martedì, giovedì e sabato, della plastica e metalli il mercoledì, della carta il venerdì, del vetro il secondo e quarto venerdì del mese, infine del non riciclabile, il lunedì.

Per i cittadini che vivono in campagna e nell’area extraurbana è obbligatorio l’uso delle compostiere domestiche a disposizione gratuitamente. Obiettivo del nuovo sistema è ovviamente quello della riduzione dei rifiuti urbani prodotti, attraverso l’incremento di servizi di raccolta differenziata e l’aumento delle tipologie di rifiuti urbani differenziati gestiti per innalzare le percentuali di raccolta e la qualità di quelli avviati al riciclo. E’ stato organizzato dall’Ati un ciclo di incontri pubblici informativi rivolti ai cittadini, nei diversi comuni, con la partecipazione di amministratori e tecnici e sono ancora a disposizione anche gli info point aperti (festivi esclusi) il lunedì, martedì, mercoledì e venerdì dalle 9 alle 12 e dalle 16 alle 19, il giovedì solo il pomeriggio dalle 16 alle 19 e il sabato, solo la mattina, dalle 9 alle 12. Per il ritiro delle attrezzature, che prosegue i questi giorni, l’intestatario della tassa dei rifiuti è tenuto a recarsi presso il punto di distribuzione del proprio comune munito di carta d’identità e tessera sanitaria (in caso di impossibilità, si può delegare una persona di fiducia sottoscrivendo apposito modulo scaricabile dal sito www.arolecce6.it). Tutti i dettagli e gli aggiornamenti sono disponibili sul sito www.arolecce6.it e sulla pagina facebook del’AroLecce6. A disposizione degli utenti, per ogni informazione, anche il numero verde 800/267711. Fino al 20 gennaio la raccolta dei rifiuti continuerà secondo le modalità attuali.




Data: 09/01/2019.   Fonte Notizia: LeccePrima

 

 

Comuni della provincia di Lecce

 

 

Viaggi culturali in Puglia

Viaggi culturali in Puglia

 

 

Partners Commerciali

 

 

Shuttle/Navetta
nei comuni di ...

 

 

 

SALENTO
da scoprire ...

Monumenti del Salento